Appello per la valorizzazione di EMAS e ISO 14001 nella prevenzione dei reati ambientali

– Al Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi
– Al Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti
– Ai Presidenti e Membri delle Commissioni Parlamentari: VIII (Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici) e X (Attività Produttive, Commercio e Turismo) della Camera dei Deputati e X (Industria, Commercio e Turismo) e XIII (Territorio, Ambiente e Beni Ambientali) del Senato della Repubblica
– Ai responsabili delle problematiche ambientali e dello sviluppo sostenibile dei partiti politici italiani

Le imprese e le organizzazioni private e pubbliche che si impegnano volontariamente nella tutela dell’ambiente meritano un riconoscimento da parte delle istituzioni che governano il Paese.
A fronte del complesso scenario della normativa ambientale, occorre compiere una scelta di semplificazione degli adempimenti, soprattutto a favore delle Piccole e Medie Imprese, ed avere il coraggio di premiare solo chi dimostra di saper gestire in modo corretto, prevenire e ridurre continuamente i propri impatti sull’ambiente. Le certificazioni di parte terza indipendente meritano di essere considerate un affidabile mezzo di prova della capacità di garantire la serietà dell’impegno e il contributo delle imprese verso la prospettiva di uno sviluppo più sostenibile.

Per queste ragioni, chiediamo che la Registrazione Ambientale EMAS secondo il Regolamento 2009/1221/CE – EcoManagement and Audit Scheme e la Certificazione del sistema di gestione ambientale secondo la Norma ISO 14001:2004 vengano riconosciute, attraverso opportuni provvedimenti normativi e legislativi, quali condizioni atte a far valere, per le parti corrispondenti, la presunzione di conformità ai requisiti del Modello Organizzativo ex D. Lgs. 231/2001 sulla responsabilità amministrativa per reati ambientali delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità.

Per firmare la petizione:http://www.braveproject.eu/appello-per-la-valorizzazione-di-emas-e-iso-14001-nella-prevenzione-dei-reati-ambientali/